Stato

Depression: let’s talk.


L’#Oms lancia l’allarme: la #depressione colpisce quasi 5 persone su 100 (4,4%), che tradotto in numeri indica che 322 milioni di persone al mondo ne soffrono.

L’articolo descrive il fenomeno e lancia una campagna per combattere lo stigma e pregiudizi dal titolo: “Depression: let’s talk

depressione-oms-1.jpg

Stato

Lavoro e benessere.


Lo studio, condotto presso l’Università di Bologna, in collaborazione con l’Università di Trento, indaga il fenomeno del “Workaholism”: chi lavora eccessivamente e sviluppa una vera e propria ossessione per il #lavoro, a lungo andare mostra sintomi di #malessere affettivo, irritabilità, #ansia, #depressione e anche un’elevata pressione sanguigna.

stress-kfb-180x140corrieredibologna

Stato

Rifugiati e disagio mentale.


#Stress post traumatico, #ansia, #depressione. Sono questi i disturbi psicologici più diffusi tra i #migranti. A registrarli un rapporto di Medici senza Frontiere.

migrante-medico-675.jpg