Stato

IL NAUFRAGAR E’ DOLCE…IN QUESTA AZIENDA!


Obiettivo del progetto è favorire e sostenere la crescita aziendale, partendo dal miglioramento del clima organizzativo e delle condizioni di vita all’interno dell’azienda, focalizzandosi su:

  • incremento del benessere aziendale, attraverso l’analisi degli stili e la valorizzazione delle singole risorse, l’analisi e l’incremento delle dinamiche interprofessionali e la stabilizzazione di un clima organizzativo funzionale;

  • riposizionamento interno e gerarchizzazione, tramite il riconoscimento e il potenziamento di ruoli e funzioni, la ridefinizione e il rispetto dei confini interprofessionali e delle responsabilità, la ristrutturazione dello stile di funzionamento organizzativo e lo sviluppo delle capacità di leadership;

  • ridefinizione dell’identità organizzativa, mediante l’individuazione di valori aziendali condivisi ed eventuale proposta di rebranding, a cura di un art director.

Il lavoro si propone di guardare al sistema aziendale con un occhio diverso, utilizzando come strumento innovativo la teoria cognitivista e, in particolare, la teoria dei sistemi motivazionali interpersonali (SMI; Liotti, 2005), per aiutare a comprendere le dinamiche interne poco consapevoli e acquisire maggiore consapevolezza del proprio stile comunicativo e delle proprie risorse/criticità. Portare la clinica in azienda ha permesso di esplorare le aree di significato delle singole risorse e i loro modi personali e originali di essere e stare nelle relazioni personali e professionali; inoltre, ha permesso di porre maggiore attenzione alla persona e facilitare l’acquisizione di consapevolezza che diventa così punto di partenza per la costruzione di nuove modalità di essere individui e professionisti, più produttivi e soddisfatti. Inoltre, si promuove un approccio multidisciplinare, reso possibile dalla collaborazione con un art director nelle fasi di valutazione e analisi creativa dell’assetto valoriale in essere. Il fine ultimo è di rinnovare l’organizzazione e favorirne una sopravvivenza di qualità, rendendola così un sano punto di forza della società.

Il progetto è realizzato in collaborazione dalle Dott.sse Alessandra L’Abbate, Giulia Tirelli e Anna Angelillo.

Per informazioni:

a.labbate@centroclinicohanami.it