Stato

L’audizione protetta nei casi di presunti abusi sessuali su minori.


L’audizione protetta dovrebbe essere affidata ad un esperto realmente competente nella raccolta della testimonianza del minore e «deve quindi conoscere ed avere esperienza delle tecniche e dei protocolli di intervista riconosciuti dalla comunità scientifica ed in linea con gli indirizzi della letteratura internazionale». […] Probabilmente una maggiore chiarezza da un punto di vista normativo sul ruolo e sulle funzioni dell’esperto incaricato dal giudice ad escutere il minore potrebbe produrre una metodologia strutturata e condivisa, come viene auspicato dagli addetti ai lavori.

Read more!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...