Stato

La suscettibilità ai ricordi nei consumatori di cannabis


L’uso cronico di ‪#‎cannabis‬ è associato a un declino cognitivo, soprattutto nel dominio della ‪#‎memoria‬, con maggiore ‪#‎deterioramento‬ in quegli individui che presentano un uso persistente. Lo studio mostra una compromissione più diffusa a livello mnestico che porta ad una ridotta capacità di affrontare il recupero e le richieste di monitoraggio necessarie a distinguere tra eventi illusori e reali, aumentando il numero di falsi ricordi.

Read More!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...